Il 16 ottobre u.s. l’azienda orafa vicentina FOPE ha ottenuto la Certificazione RJC,  che attesta il rispetto dei più alti standard etici, sociali e ambientali stabiliti dall’Organizzazione internazionale RJC – Responsible Jewellery Council.

Per FOPE, la certificazione rappresenta il risultato dell’applicazione dei valori che, sin dalla fondazione nel 1929, hanno guidato l’azienda, e permetterà al marchio di essere associato non solo alla qualità dei bellissimi gioielli manufatti, ma anche a modalità etiche e trasparenti con cui tali gioielli sono realizzati, in sintonia con le best practice ed i valori etici condivisi fra i principali soggetti nel settore.

BilanciaRSI, società specializzata in materia di Sostenibilità e Legalità delle Organizzazioni, attiva da altre 10 anni in questi campi, ha seguito il processo che ha condotto FOPE alla certificazione secondo il sistema RJC, che consolida la reputazione e la Responsabilità Sociale delle aziende che la perseguono, oltre a quelle di fornitori e clienti con i quali esse si relazionano.

Questo impegno contribuisce a creare e rafforzare partnership lavorative, ridurre i rischi commerciali, migliorare il sistema di tracciabilità e la trasparenza della filiera di fornitura e di vendita, nonché a fornire una solida base per una crescita sostenibile. La Membership RJC è aperta alla partecipazione di tutte le aziende, piccole o grandi, nella filiera produttiva dell’oro e dei diamanti, dall’estrazione alla vendita.

Lascia un commento