A partire da gennaio 2015, il Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale Politica Industriale e Competitività, Ufficio PCN Italia – lancia un progetto per promuovere il Rating di Legalità e la Responsabilità Sociale sul territorio italiano

A partire da gennaio 2015, il Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale Politica Industriale e Competitività, Ufficio PCN ItaliaPunto di Contatto Nazionale per la diffusione delle linee guida OCSE sulle responsabilità sociale delle imprese – ha avviato un progetto incentrato sulla sensibilizzazione delle imprese nazionali al Rating di Legalità, innovativo strumento promosso dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM), che offre alle aziende una serie di concreti benefici in termini di più facile accesso al credito e migliori riconoscimenti nei rapporti con la PA.

Il progetto sarà realizzato dall’esecutore Bilanciarsi® – Formazione e consulenza sulla legalità e la sostenibilità delle Organizzazioni e si propone di diffondere presso le imprese italiane i temi della Legalità e della Responsabilità Sociale, e mira da un lato a fare conoscere alle imprese i benefici offerti dall’adesione al Rating, dall’altro ad aiutarle ad ottenere il Rating stesso.

Tali obiettivi saranno raggiunti attraverso due filoni di intervento:

  • l’organizzazione di una serie di iniziative di sensibilizzazione, presso eventi tematici nazionali, seminari e incontri promossi da Associazioni di Categoria, Ordini Professionali e Strutture Pubbliche territoriali,
  • la realizzazione di una check list contenete una comprensione agevolata per le imprese dei temi sviluppati dal Rating di Legalità.

Le azioni che verranno intraprese si inseriscono nelle iniziative promosse dal Ministero attraverso l’ufficio dedicato PCN (Punto di Contatto Nazionale) per la promozione di comportamenti responsabili delle imprese italiane.

Per informazioni sul progetto inviare un’email a rating-legalita@bilanciarsi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.