Implementa pratiche di pari opportunità e inclusione lavorativa nella tua azienda

Abbiamo rivisto e ampliato i nostri contenuti in risposta alla conversione in legge del Decreto-Legge n. 77/2021 – ora Legge 29 luglio 2021, n. 108 – che sancisce la “Governance del Piano nazionale di rilancio e resilienza”, integrando anche le recenti riforme apportate al Codice delle Pari Opportunità, introdotte dalla Legge 5 novembre 2021, n. 162, che mirano a consolidare l’equità di genere e generazionale nel contesto lavorativo.

Richiedi la guida gratuita

Richiedi la guida gratuita

Ti occupi di appalti pubblici e vuoi assicurarti che la tua azienda rispetti le ultime disposizioni normative in materia di equità di genere, inclusione delle persone con disabilità e pari opportunità generazionali.

Desideri aggiornare le tue politiche aziendali in linea con le ultime tendenze legislative, per attrarre talenti diversificati e migliorare la reputazione e la competitività della tua impresa sul mercato.

Vuoi comprendere a fondo le novità legislative introdotte dal Decreto-Legge n. 77/2021 e dalle sue successive conversioni e modifiche, per navigare con sicurezza nel contesto dei contratti pubblici, del PNRR e del PNC

Cerchi strategie efficaci e best practices per promuovere un ambiente di lavoro inclusivo, valorizzando la diversità come leva di crescita e innovazione.

Richiedi la guida gratuita

Chi è Andrea? Oltre che il nostro CEO, è un esperto in Corporate Responsibility dal 2000, docente in Sostenibilità e rendicontazione non finanziaria all’Università di Bologna e socio fondatore di EBEN Italia e membro dell’AIAF.

Richiedi la guida gratuita

Articolo 47 – Guida all’Inclusione

Contesto e Implicazioni dell’Articolo 47

Esploriamo le origini e le implicazioni dell’Articolo 47, esaminando come esso si inserisce nel più ampio quadro del Decreto-Legge n. 77/2021. Dettaglieremo l’importanza di queste normative per promuovere l’equità e l’inclusione lavorativa.

Impatto dell’Articolo 47 sui Contratti Pubblici

Valutiamo l’impatto che l’Articolo 47 ha sui contratti pubblici, discutendo i benefici che derivano dall’adozione di pratiche di pari opportunità e inclusione lavorativa e come queste possano migliorare l’ambiente di lavoro.

Percorso verso l’Adesione ai Principi dell’Articolo 47

Offriamo una panoramica dettagliata sui passaggi che le aziende devono intraprendere per allinearsi all’Articolo 47, dai requisiti per le aziende con più o meno di 50 dipendenti, alle clausole specifiche e alle misure premiali.

Promozione e Applicazione dell’Articolo 47

Discutiamo strategie per sostenere e valorizzare le pratiche di pari opportunità e inclusione lavorativa delineate nell’Articolo 47, mostrando come integrarle nella cultura aziendale e come queste possano potenziare l’immagine aziendale.

Richiedi la guida gratuita

In questa sezione trovi i nostri riferimenti alla privacy e ai termini di servizio

Informazioni

Copyright © 2024 BRSI – Codice fiscale e p.iva 11199460962 – REA MI-2586337

Torna in alto