Verso una nuova norma sulla RSI: la ISO 26000.

La ISO 26000 rappresenterà un nuovo strumento di supporto per tutte quelle organizzazioni che vorranno intraprendere o migliorare una propria strategia socialmente responsabile.

E’ slittata al 2010 la pubblicazione della norma internazionale ISO 26000. Inizialmente prevista per il 2008, la presentazione della norma è stata rinviata per degli ostacoli in materia dei diritti dei lavoratori e dei consumatori.

Obiettivo principe della norma è quello di aiutare ogni tipo di organizzazione a migliorare il proprio comportamento socialmente responsabile.

La ISO 26000, infatti, fornirà alle imprese e agli attori governativi le linee guida armonizzate e riconosciute a livello internazionale in materia di responsabilità sociale, basate sulle migliori pratiche e in accordo alle relative dichiarazioni e convenzioni delle Nazioni Unite.

Da sottolineare il fatto che la norma non rappresenterà una certificazione vera e propria, bensì un insieme di linee-guida per gestire la RSI.

Al processo di definizione della ISO 26000 contribuiscono più di 400 esperti, suddivisi in diverse categorie di stakeholders: imprese, governi, lavoratori, consumatori, organizzazioni non governative, ricercatori e associazioni, molti dei quali provenienti da Paesi in via di sviluppo. L’eterogeneità del gruppo di lavoro ha permesso di affiancare ai già presenti elementi ambientali e sociali, quello del rispetto delle differenze culturali.

Lascia un commento

segreteria@bilanciarsi.it
02.320622772
Torna in alto